Un’opzione interessante per viaggiare in Thailandia è quella di prendere il treno. Nonostante la rete degli autobus sia molto più estesa e ben collegata, anche i viaggi in treno hanno i loro vantaggi, soprattutto se non si ha fretta e si vuole godere appieno l’atmosfera del viaggio.

Il principale snodo ferroviario della nazione è Bangkok. La stazione della città si chiama Hualamphong ed è facilmente raggiungibile dal centro di Bangkok con la metropolitana (MRT). La stazione di Hualamphong, nonostante sia stata costruita ben 101 anni fa, è ancora uno degli edifici più utilizzati della capitale. Il progetto appartiene all’architetto torinese Mario Tamagno, il quale ha donato all’edificio uno stile neorinascimentale. I collegamenti offerti da questa stazione toccano tutti e quattro punti cardinali: il nord con Chiang Mai, il sud-ovest con Trang e Nakhon Si Thammarat, ed infine l’est con Ubon Ratchathani, Nong Khai, Sattahip e Aranyaprathet.

Viaggiare con il treno all’interno della Thailandia è un’esperienza diversa e stimolante. Proprio per questo motivo è spesso un’attività molto gettonata dai turisti. Le tratte più affollate sono quelle che vanno da Bangkok a Chiang Mai, ed anche quelle che vanno al confine con il Laos. Un’ottima idea è quella di prenotare i biglietti con qualche giorno di anticipo, in particolar modo se si viaggia in periodi particolarmente affollati come il capodanno Thai, che cade a circa metà aprile di ogni anno, oppure durante le vacanze di Natale e Capodanno.

Dopo aver scelto la meta, per comprare il biglietto ci si reca in uno dei vari sportelli che si trovano all’interno delle stazioni. Ricordarsi di portare al seguito un documento di identità, meglio se il passaporto, perché verrà richiesto per confermare la prenotazione e i dati sul biglietto. Un’ottima alternativa è quella di comprare direttamente i biglietti online, sul sito ufficiale delle ferrovie Thailandesi (http://www.railway.co.th/main/index_en.html) . Una volta selezionata la tratta e le date che interessano, si procede al pagamento del biglietto che può essere poi stampato a casa. Oltre al sito ufficiale ci sono anche altre piattaforme che offrono lo stesso servizio. I biglietti possono essere comprati fino a due mesi in anticipo recandosi di persona alla stazione, oppure un mese in anticipo nel caso delle vendite online. Le biglietterie sono aperte tutti i giorni dalle 8,30 alle 16,00. Una cosa importante da ricordare è che i biglietti online sono acquistabili solo per le corse che partono da Bangkok oppure da Chiang Mai.

Classi e tipi di treni

Esistono tre classi di servizio: prima, seconda, e terza classe.

Così come in Europa, anche in Thailandia la classe con più confort è la prima. I vagoni dedicati alla prima classe sono dotati di sedili più comodi, aria condizionata e servizio bar. I treni notturni che vanno da Bangkok a Chiang Mai dispongono di scompartimenti cuccette con solo due letti all’interno, ed un lavandino privato.

La seconda classe è anch’essa dotata di aria condizionata e sedili piuttosto confortevoli. Le cuccette notturne della seconda classe sono anch’esse abbastanza comode e dispongono tutte di un vano per appoggiare i bagagli. Per questo rango di classe è possibile scegliere tra vagoni con aria condizionata e vagoni con ventilatori. Sia in prima che in seconda classe, i letti per i viaggi notturni vengono ricavati togliendo il tavolino tra i due sedili. Allungando la seduta si crea un letto vero e proprio. Alla fine di ogni carrozza si trovano i servizi igienici ed anche la doccia, che però ha solo acqua fredda.

In terza classe si trovano, invece, vere e proprie cassapanche in legno e neanche un accenno di aria condizionata o ventilatore.

Vi sono inoltre quattro tipi di treno: ordinario, rapido, espresso, ed espresso speciale.

I treni ordinari sono quelli che dispongono solo della terza classe, mentre gli altri tre tipi di treni non differiscono in modo particolare. Sono tutti dotati di prima, seconda, e terza classe, ed hanno tutti almeno una carrozza per i viaggi notturni.

Attraverso i collegamenti appena menzionati, si riesce ad arrivare anche in paesi limitrofi come il Laos, la Cambogia, ed anche la Malesia, grazie al famoso e lussuoso Eastern Oriental Express. Conosciuto come uno dei treni più lussuosi del mondo, l’Oriental Express dona la possibilità di visitare quattro paesi nel giro di pochissimi giorni .

Cambogia- Angkor

Tra le mete thailandesi più suggestive da visitare con il treno, c’è Kanchanaburi. Questa piccola cittadina, situata a 130 chilometri ad ovest di Bangkok è oggi conosciuta anche per la  “Ferrovia della Morte”. Questo tratto di ferrovia è molto visitato e può essere considerato una delle maggiori attrazioni della provincia di Kanchanaburi, assieme al ponte Kwai, costruito dai prigionieri di guerra alleati nel 1942. L’intera regione è diventata particolarmente famosa grazie al romanzo del 1952 di Pierre Boulle, chiamato proprio “Il ponte sul fiume Kwai”, ed all’omonimo film girato nel 1957. Il ponte fungeva da collegamento chiave per le truppe giapponesi che si dovevano spostare dal Myanmar alla Thailandia. Il nome “Ferrovia della Morte” deriva invece dall’elevato numero di persone che hanno perso la vita nella costruzione del ponte stesso; perlopiù prigionieri olandesi, francesi, inglesi, e americani. Nonostante sia stato bombardato dai britannici ed in parte di distrutto negli anni 50, il ponte di metallo è tutt’oggi visitabile sia a piedi che in treno. Vi è una corsa ogni 20 minuti, tutti i giorni, dalle 08,00 alle 15,00. Le possibilità per arrivare a Kanchanaburi da Bangkok sono diverse fra cui gli autobus che partono dalla stazione Morchit, situata a nord della Capitale. Il treno, invece, non parte dalla stazione centrale di Hualamphong, bensì da quella di Thonburi, una piccola cittadina situata nella parte ovest del fiume che attraversa Bangkok: il Chao Praya. Si può arrivare a Thonburi in taxi e prendere uno fra gli unici due treni della giornata: il primo alle 07.45 del mattino, ed il secondo alle 13.35.

Se desideri maggiori dettagli per realizzare il tuo viaggio in Thailandia contattaci, saremo a tua disposizione per ogni tua esigenza.

info@explorandoviaggi.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...